Ultimo aggiornamento: 09-12-2016 - 22:29
Sabato 10 Dicembre 2016

Capodanno Pisano, grande festa con un mese di eventi

Il 24 marzo mostra di costumi alla Torre Guelfa. 25 marzo Capodanno in piazza Cavalieri. Il 27 marzo spettacolo pirotecnico sui Lungarni

Pisa - 27/02/2016

Manca veramente poco all'entrata di Pisa nel 2017. Il 25 marzo, infatti, i pisani festeggeranno l'entrata nel nuovo anno attraverso il rituale Capodanno Pisano. Rilanciato  appieno da qualche anno  sia per volontà dell'amministrazione Comunale sia dalle associazioni storico-culturali e artistiche del territorio, nonchè dalla cittadinanza stessa,  il Capodanno pisano si conferma una delle manifestazioni storiche più attese dall'intera città.

«Quest'anno- come ricorda l'assessore alle manifestazioni storiche Eligi- abbiamo voluto creare un calendario unico (denominato calendario Alfeo, ovvero Calendario Pisano) che comprendesse più realtà presenti sul territorio e rilanciare oltre un mese di eventi che, finendo il 25 aprile con la Liberazione, accompagnano Pisa quasi alla soglia di quello che poi è il mese per eccellenza delle manifestazioni storiche che è il Giugno Pisano»

Il programma completo

«Un mese che- come ha definito Paolo Ghezzi- Vicesindaco e assessore al turismo,  punta a valorizzazione sia  la città dal punto di vista del rilancio turistico a 360 gradi sul quale stiamo puntando, (è proprio di ieri l'accordo tra Comune e associazioni di categoria per rilanciare il turismo sul litorale) che punta a far conoscere le tradizioni della nostra città nel mondo, sia una massima valorizzazione per le manifestazioni storiche al quale Pisa è fortemente legata»

Molte le associazioni che hanno arricchito il calendario: Amici di Pisa, Kinzica, Mazzascudo pisano, Archeoclub, Rustichella, Scuola Bonamici, Confesercenti, ( solo per citarne qualcuna). Si inizia il 24 marzo, con l'inaugurazione della Torre Guelfa recuperata dove sarà allestita per l'occasione una mostra di costumi e armamenti inediti (visitabile fino al 25 aprile) e la cena di Gala in stile medievale agli Arsenali Repubblicani,  poi il 25 marzo l'entrata nel 2017 con il Capodanno che si svolgerà, come annunciato precedentemente, in piazza Cavalieri e il 27 con lo spettacolo pirotecnico sui Lungarni. Ma poi ancora musica, cene a tema, mostre, rievocazioni storiche e molto altro. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

Giulia Giardino

 

Pisa, 27 febbraio 2016- Il Comunicato dell'Amministrazione Comunale- Con più di un mese di eventi, incontri e rievocazioni storiche la città si prepara a festeggiare il Capodanno Pisano. Secondo il calendario medievale in "Stile Pisano", in vigore fino al 1749, a mezzogiorno del 25 marzo, giorno dell’Annunciazione della Vergine Maria, Pisa saluterà il 2017, con nove mesi di anticipo rispetto al calendario gregoriano.

La celebrazione del Capodanno sarà un momento di espressione e condivisione delletradizioni storiche e culturali alla base della nostra identità e coinvolgerà istituzioni, entilocali e associazioni, a Pisa e nei comuni limitrofi. Il programma prevede una serie di iniziative di incontro e approfondimento, dall'11 marzo al 25 aprile, a Pisa e nei comuni del territorio; tra i primi ad aderire Calci, Calcinaia, Ponsacco e Santa Maria a Monte, ma la lista si allungherà nei prossimi giorni. Tre gli appuntamenti centrali: l'apertura al pubblico del Fortilizio e della Torre Guelfa, giovedì 24, la celebrazione del Capodanno, venerdì 25, lo spettacolo pirotecnico, domenica 27.

Recuperati grazie ad un recente restauro, gli spazi del Fortilizio e della Torre Guelfa ospiteranno da giovedì 24 marzo, fino al 25 aprile, una mostra di costumi e armamenti mai esposti prima. Tutte le mattine saranno attivi laboratori didattici per le scuole, in collaborazione con Fondazione Cerratelli e Università di Pisa, mentre il pomeriggio l'esposizione sarà aperta a tutti. In serata, alle 19.30, sempre nell'area recuperata della Cittadella, presso gli Arsenali Repubblicani, si svolgerà una cena di inaugurazione del Capodanno Pisano, accompagnata da canti, racconti, poesie in vernacolo. L'evento, organizzato da Comune di Pisa, Confesercenti e associazioni storico-culturali della città è aperto alla cittadinanza (costo 20 €).

A causa del cantiere allestito nella Cattedrale di Santa Maria Assunta e che avrebbe impedito la vista del raggio che colpisce l'uomo di marmo scandendo l'anno nuovo, quest'anno le celebrazioni del 25 marzo si svolgeranno in piazza dei Cavalieri. A partire dalle 10 arrivo dei cortei e dei gruppi di rievocazione storica e allo scoccare di mezzogiorno esibizione dei maestri campanari e dei paracadutisti acrobatici della Brigata Folgore, che porteranno le bandiere del Capodanno Pisano 2017 e del "sodalizio" con gli altri comuni firmatari del protocollo. Nel pomeriggio, con una presentazione presso la sede storica della Navicelli S.p.A., sarà restituita alla città la Barca Verde del Palio di san Ranieri, risalente agli anni Trenta.

Nel rispetto della liturgia del Venerdì Santo, il consueto spettacolo pirotecnico sui Lungarni intorno a Ponte di Mezzo si svolgerà domenica 27, alle 23. Venerdì 11 marzo, dalle 17, nella Sala delle Ninfe di Palazzo Franchetti, sede del Consorzio 4 Basso Valdarno, ci sarà la presentazione dell’icona “San Ranieri dona la città di Pisa alla Vergine Maria” di Ion Gorgan. A seguire l'illustrazione del Calendario Alfeo, che riporterà, secondo lo Stile Pisano, le feste e le ricorrenze e gli eventi che hanno segnato una tappa importante nella storia di Pisa.

Il calendario, chiamato Alfeo dal nome del fiume del Peloponneso, luogo dal quale secondo una tradizione accolta da Virgilio nell'Eneide provenivano i Pisei, fondatori di Pisa, sarà in omaggio il 25 marzo con Il Tirreno e La Nazione. Infine, sabato 26 in Piazza dei Cavalieri concerto della scuola Bonamici e a seguire uno spettacolo a tema storico, creato appositamente per il Capodanno Pisano 2017, di e con Federico Ferri e la partecipazione di ADA (Arsenale delle Apparizioni); domenica 27, sempre in Piazza dei Cavalieri, Angel’s Blows, concerto di Dimitri Grechi Espinosa, mentre lunedì 28 la piazza ospiterà un concerto organizzato dal comando di Tramontana.

Accade in città

Dalí. Il sogno del classico

dal 01/10/2016 al 05/02/2017
La grande mostra di Palazzo Blu

Il Teatro e la Città

dal 10/11/2016 al 15/12/2016
La rassegna dei Teatri in Piazza tutti i giovedì al Nuovissimo

Pisa e il volo

il 15/12/2016
Tra passato e futuro

Tracce, percorsi di poesia urbana

dal 20/10/2016 al 22/12/2016
Un nuovo laboratorio di scritture a cura di Matteo Pelliti

Ultime notizie da...

Acque SpA

Il mondo in una goccia d’acqua: imparare divertendosi

Aoup - Azienda Ospedaliera-Universitaria Pisana

Come combattere il virus Zika sul campo: seminario del professor Stevenson

Arma dei Carabinieri

Arrestata per furto al supermercato

Associazione Artiglieri d'Italia

Gli artiglieri hanno celebrato Santa Barbara

Black and Blue - Pisa Subbuteo

Simone Bertelli trionfa nella seconda prova dello Slam di Subbuteo

Camera di Commercio

Venerdì 9 dicembre chiusi gli uffici della Camera di Commercio

Cna - Confederazione Nazionale Artigiani

Impianti di riscaldamento, la CNA: concorrenza sleale su attività post-contatore

Comune di Cascina

Raccolta rifiuti, lunedì 12 dicembre possibili disagi

Comune di Pisa

Nuovo orario di apertura dei cimiteri comunali

Comune di San Giuliano Terme

Fuochi d'artificio, campagna di sensibilizzazione

Comune di Vecchiano

Rimborsi parziali delle bollette dell'acqua: c'è tempo fino al 31 dicembre

Enel

Da Larderello agli USA, la geotermia toscana fa scuola nel mondo

Federazione Italiana Canottaggio

Il pisano Antonio Giuntini nel consiglio federale della FIC

Fondazione Pisa

Claudio Pugelli confermato presidente della Fondazione Pisa per 4 anni

Geofor

Sito web più accessibile: le novità

Ippodromo San Rossore - Alfea

Il Premio Berlingieri si recupera il 15 dicembre

OBI

Campagna a sostegno dell’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma O.N.L.U.S

OLT Offshore LNG Toscana

Si sono concluse le operazioni di scarico di GNL per il servizio di Peak Shaving

Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli

La rete sentieristica del Parco si collega agli itinerari del Cai

Pisamo

Dove parcheggiare a Pisa

Pisani premiati

Cardiochirurgia: premio al giovane dottor Michele Murzi

Polizia ferroviaria-Polfer

Controlli alla stazione: un arresto e due denunce

Prefettura di Pisa

Controlli e sicurezza: due arresti per spaccio e due denunce per furto

Provincia di Pisa

Elezioni per il rinnovo del solo Consiglio provinciale 2017

Scuola Superiore Sant'Anna

Medicina: allievo premiato a Cambridge

Timesis

Presentato il progetto per il Monte Pisano

Unicoop

Tutto pronto per la settimana di raccolta fondi per la Fondazione Il Cuore si scioglie, impegnata quest’anno in progetti locali, nazionali e internazionali

Unione Industriale Pisa

Completata la squadra del presidente dell'Unione Industriali di Pisa

Università di Pisa

L’innovazione tecnologica che rivoluzionerà l’archeologia ha il cuore in Toscana