Ci scrive Francesco Cerrai: più cestini a Pisanova e Cisanello

    Ci scrive Francesco Cerrai: più cestini a Pisanova e Cisanello

    SHARE

    in questi giorni è in fase di attivazione il porta a porta nei quartieri di Pisanova e Cisanello: la cosa è certamente positiva. Occorre però far presente che gli attuali cassonetti, che verranno presto rimossi, svolgono l'importante ruolo di cestini. I due quartieri più popolosi della città sono infatti carenti di cestini se non sul viale delle Piagge e in pochi altri posti. Quando tutti i cassonetti saranno stati tolti, occorrerà fare centinaia di metri per gettare un fazzoletto, una bottiglia, una cicca o le feci del proprio cane. Temo che molti troveranno più comodo buttare tutto sul marciapiede. Penso quindi che occorra integrare al più presto i cestini esistenti mettendone di nuovi nei giardinetti, alle fermate degli autobus e in prossimità dei negozi. Vi chiedo la gentilezza di essere portavoce di questa esigenza del quartiere con l'Amministrazione comunale.

    Cordiali saluti.

    Francesco Cerrai

    SHARE